Il dopo Fedez / Gigi D’Alessio e come può cambiare la Siae. Abbiamo sentito al telefono Davide d’Atri, mr. Soundreef.

Gli ultimi mesi sono stati cruciali per l’affermarsi di Soundreef nel mercato musicale italiano, la startup ha portato a casa un paio di colpi mirati che hanno spostato l’argomento dei diritti musicali dalla solita cerchia di addetti ai lavori al palcoscenico mediatico degli show luccicanti in prima serata. Ormai lo sanno anche i kebabbari, che sul neomelodico sono sul pezzo almeno quanto noi italiani, che Fedez, Gigi D’Alessio e diversi altri autori hanno deciso di “passare a Soundreef”, di cambiare casacca, di uscire dal gruppo. Il presidente della SIAE, Filuppo Sugar, ha prontamente replicato alla dichiarazione di D’Alessio e ci piacerebbe sentirlo in proposito, nei prossimi giorni contatteremo l’ufficio stampa di SIAE per chiedere un’intervista. Nel frattempo, per una questione di prossimità, ci è stato più facile sentire prima d’Atri e chiedergli un po’ di cose che ci sembravano interessanti sugli equilibri presenti e futuri nella diatriba SIAE vs Soundreef e sul futuro delle loro relazioni, parlando di argomenti come:

  • Prossimi accordi con gli utilizzatori, Soundreef potrà in futuro raccogliere i diritti di chi viene trasmesso in radio e tv?
  • Authority sulla riscossione del diritto d’autore, il lavoro di più società di raccolta dovrà essere controllato da un’autorità di garanzia super partes?
  • Ristrutturazione della SIAE in versione supercollector, è necessario un cambiamento radicale della Società Italiana Autori ed Editori.
  • Operare come startup innovativa nel mercato musicale e dei diritti.

Buon ascolto!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Commenti

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Continuando con la navigazione ne accetti l'utilizzo. Il sito inoltre fa uso di contenuti multimediali di terze parti la cui fruizione necessita del consenso esplicito ai relativi cookie tramite il pulsante 'Accetto'. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi