Come funziona BandBackers

 

infografica

BE YOUR OWN LABEL BandBackers è una label discografica community based che finanzia progetti musicali attraverso una piattaforma di royalty crowdfunding.

Cosa offriamo ai musicisti e alle etichette

La possibilità di avere denaro da utilizzare per la stampa, la promozione, il booking, la realizzazione di merchandising e il servizio di export office dei loro artisti.
Un network di partner che operano attivamente nel settore disponibili a offrire servizi a un costo concordato, la possibilità di essere proposti per sincronizzazioni musicali nel cinema e nella pubblicità

Cosa offriamo ai partner?

Ci proponiamo alle etichette come editori di riferimento e, utilizzando la nostra piattafoma di funding, possiamo raccogliere i fondi necessari per la stampa, la promozione e il booking degli artisti.

BandBackers si occuperà di tutte le pratiche burocratiche di deposito dei brani editi. L’utilizzo della piattaforma e di tutti i servizi sono completamente gratuiti.

Perchè BandBackers?

Con la nostra label èpossibile finanziare un progetto musicale in modo nuovo, coinvolgendo direttamente i fan facendoli partecipare agli utili musicali generati.

Come funziona?

Attraverso le nostre campagne di crowdfunding l’artista incassa il denaro raccolto e stipula un contratto discografico/editoriale con l’etichetta BandBackers, riconoscendo all’etichetta (quindi ai fan) una percentuale degli utili provenienti da vendite/cachet/merchandising/edizioni. Questo  semplice meccanismo ci rende una vera e propria label community based, che permette di coinvolgere attivamente la fan base dei vari artisti, o in genere degli appassionati di musica, rendendoli partecipi del progetto musicale finanziato e degli utili.

Per fare questo realizziamo, preventivamente, una “visura editoriale” dei musicisti che vogliono aprire una campgana di finanziamento e in seguito decidiamo insieme a loro il valore della cifra da raccogliere.

Come uttilizzare la nostra piattaforma?

ll meccanismo alla base di BandBackers è il royalty crowdfunding e serve a raccogliere i fondi che di volta in volta serviranno ai musicisti per finanziare i propri progetti.
A differenza del crowdfunding reward based (Musicraiser, IndieGoGo, KickStarter), basato su ricompense simboliche o sulla prevendita di prodotti, BandBackers ripaga i fan o backers che finanziano l’artista facendoli partecipare agli utili.

Una campagna di royalty crowdfunding su BandBackers è suddivisa in due fasi:
1) la prima, non vincolante denominata “Wishlist” durante la quale testeremo l’intenzione della fanbase a partecipare all’eventuale campagna di funding.
E ’ normata da una scrittura privata tra BandBackers e l’artista, serve a utilizzare il materiale promozionale .
2) raggiunti 100 like partirà la fase di funding vera e propria, attraverso la quale saràpossibile raccogliere il denaro attraverso la piattaforma. Tale fase ènormata da una scrittura privata nella quale vengono specificati i dettagli e procedure del funding.
Solo nel caso in cui viene raggiunto l’obiettivo economico della campagna verràstipulato un contratto discografico/editoriale con l’etichetta.

Come viene utilizzato il denaro raccolto?

Il funding servirà ai musicisti per stampare cd/vinili/merchandising/etc, promuovere a mezzo ufficio stampa ed export office il progetto musicale e investire un booking dell’incarico di progettare tour. In questo modo il progetto puòemergere e diffondersi usando fondi autonomi e generare proventi da ripartire con i backers.
E’ possibile scegliere se destinare il budget a uno dei partner tecnici (uffici stampa/agenzie di booking/promoter/export office) presenti sulla nostra piattaforma, oppure, proporre operatori non presenti adatti al progetto.

Cosa succede alle edizioni cedute a BandBackers?

Terminata la campagna BandBackers provvede al deposito presso le societàdi collecting a cui sono iscritti gli artisti.
L’accordo tra BandBackers e l’artista prevede la cessione dei seguenti diritti per un minimo di 5 anni rinnovabili tacitamente per altri 5:

­Diritto di pubblica esecuzione (DEM) ­Diritto fonomeccanico (DRM)
­Diritto di Stampa
­Diritti di sincronizzazione

­Altri diritti
Con il contratto di cessione gli artisti cedono tutti i diritti di sfruttamento economico all’editore, a corrispettivo di tale cessione riceveranno dall’editore la restituzione della metà dei diritti d’esecuzione (DEM misurati in ventiquattresimi) e la metà dei diritti di riproduzione meccanica (DRM misurati in centesimi).
Tali cifre verranno corrisposte in automatico agli artisti dalle società di collecting SIAE e Soundreef.
Nel contratto saranno specificate nel dettaglio tutte le ripartizioni compresi i casi particolari. Durante i primi due anni dal deposito, l’intera cifra raccolta da BandBackers, proveniente dagli accordi discografici e dallo sfruttamento economico delle edizioni, viene restituita ai backers proporzionalmente all’investimento effettuato e all’attività di promozione svolta attraverso i nostri strumenti (press kit).

Da cosa guadagna BandBackers?

BandBackers Trattiene una fee del 10% sul totale dei soldi raccolti per la campagna.
Dopo i primi due anni dalla cessione delle edizioni parteciperà ai proventi delle royalties suddividendole con i backers al 50%.
Guadagna dal licensing sulle sincronizzazioni e divide a metàcon i backers il 20% degli introiti della band derivanti dalla vendita dei cd/dai live/merchandising/etc

Attenzione: In quanto società di edizioni BandBackers detiene i diritti di sfruttamento economico delle opere, incasseremo i proventi a noi destinati e li utilizzeremo per ricompensare i backers che NON possederanno percentuali di edizioni.

 

 

 

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Continuando con la navigazione ne accetti l'utilizzo. Il sito inoltre fa uso di contenuti multimediali di terze parti la cui fruizione necessita del consenso esplicito ai relativi cookie tramite il pulsante 'Accetto'. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi