David Byrne VS la scatola nera dell’industria musicale

Articolo di David Byrne comparso originariamente sul The New York Times del 30 Luglio scorso e pubblicato in Italia da Internazionale n°1118 4/10 Settembre, tratta della ripartizione dei proventi tra i maggiori attori dell’industria discografica, autori, editori e case discografiche. Naturalmente lo scenario è quello prettamente mainstream, ma i numeri trattati possono, in percentuale, essere…

Continue reading

Valerio Scanu, il crowdfunding, capt. obvious: una riflessione

  Qualche giorno fa girando per i social ci siamo imbattutti in questa dichiarazione di Valerio Scanu. “Oggi non sarei Valerio Scanu se non avessi fatto Amici. Ma dopo il talent entrano in ballo le case discografiche, che si dividono gli artisti. E quando la mia discografica ha voluto parcheggiarmi per passare su Annalisa (Scarrone,…

Continue reading

Che cos’è il crowdfunding

Sono molte le definizioni che vengono date al crowdfunding: raccolta di fondi attraverso il web, finanziamento dal basso, microfinanza. Questo termine indica il processo con cui più persone (folla, crowd) conferiscono somme di denaro (funding), anche modeste, per finanziare un progetto imprenditoriale o iniziative di diverso genere e lo fanno utilizzando siti internet (“piattaforme” o “portali”) ricevendo talvolta in cambio una ricompensa.
Il sistema sfrutta la potenza virale del web per raccogliere fondi e attrarre finanziamenti che altrimenti sarebbero di difficile reperimento, divenendo quindi alla portata di tutti.

Note Legali, Andrea Marco Ricci parla di diritto d’autore.

Note Legali è una associazione di promozione sociale che ha lo scopo di tutelare l’attività di chi fa musica. Nata come Associazione italiana per lo studio e l’insegnamento del diritto della musica, con una vocazione alla divulgazione delle regole del gioco in modo semplice, oggi è la più numerosa associazione di musicisti professionisti e la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale.

L’educazione musicale è una necessità per la crescita culturale del Paese.

Viviamo in una fase di involuzione culturale, la crisi ci ha convinto che la cultura sia un aspetto di secondo piano, perché “con la cultura non si mangia”, perché dobbiamo pensare al Pil, allo Spread, alla BCE, perché dobbiamo difenderci dagli “invasori” sui gommoni, dai Rom, dalla ka$ta. E nel frattempo i luoghi dove la cultura si fa, con gli sforzi quotidiani di chi non si arrende, chiudono schiacciati dalle difficoltà economiche e burocratiche.

MaxsiFactor High School Contest: proseguono le semifinali!

Come molti di voi sapranno il 17 maggio si è svolta la prima semifinale del MaxsiFactor 2015, il contest delle band studentesche di Roma e provincia. La scorsa settimana lo staff di Maxsi Factor ha reso nota la classifica con i 12 vincitori dei quarti di finale, e domenica scorsa si è partiti con il primo appuntamento delle semifinali che ha visto salire sul palco quattro interessantissime band.

MEI, gli stati generali della nuova musica.

Inauguriamo questa rubrica parlando di uno dei più importati meeting per la musica indipendente degli ultimi anni.   Gli Stati Generali della Nuova Musica, svoltisi lo scorso 8 febbraio a Roma, durante l’evento promosso dal MEI Roma Caput Indie, sono stati un’occasione unica (e assolutamente ripetibile) di confronto tra le numerosissime realtà che nuotano nel…

Continue reading

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Continuando con la navigazione ne accetti l'utilizzo. Il sito inoltre fa uso di contenuti multimediali di terze parti la cui fruizione necessita del consenso esplicito ai relativi cookie tramite il pulsante 'Accetto'. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi